Tag

, , , , , , , , , , ,

Con la bella stagione arriva la voglia di stare con gli amici e/o prolungare le chiacchiere con i colleghi più simpatici da ospitare in casa per un “happy hour “ cordiale e non nei soliti locali.

Anzi, perché non mettere insieme amici e colleghi in modo da creare una bella occasione di incontro?

Quello che conta è stare tutti insieme senza dover trafficare da soli in cucina mentre gli altri chiacchierano. Ecco allora un cocktail fresco e gustoso, giustamente alcolico ma che contiene la freschezza della frutta di stagione, che ricorda le vacanze e che si può preparare in anticipo e tirare fuori dal frigo rientrando in casa, e perché no,  anche diversa dalla tradizionale sangria. Perché è bello stupire i propri ospiti.

Sangria Bianca

La ricetta di VitaDiGusto della “sangria bianca”

Ingredienti:
1 mela verde
4 lime
2 nettarine bianche (pesche noci bianche)
1 papaya  (oppure  ½ melone bianco oppure ½ cantalupo ben sodo)
2 pompelmi rosa
1,5 litri di spumante metodo classico Cava o Franciacorta
1 bicchierino di rhum bianco
Una manciata di bacche di cardamomo
Una manciata di grani di pepe rosa
80 gr. Di zucchero di canna

Procedimento:
Lavare molto bene la mela, le pesche e 3 lime e tagliarli a pezzi. Tagliare a pezzi anche la papaya dopo averla sbucciata. (Si possono usare delle formine taglia biscotti per delle forme più decorative)

In una caraffa sufficientemente grande per contenere la frutta e il vino, spremere i due pompelmi e il lime rimasto e mescolare bene lo zucchero di canna. Aggiungere la frutta e il bicchierino di vodka.

Aggiungere lo spumante e le spezie e mescolare bene. Coprire con la pellicola e mettere in frigorifero. Lasciare macerare a lungo, anche 24 ore.

Metodo Classico consigliato da VitaDiGusto.IT: Cantina La Montina – Franciacorta Brut DOCG004 Sangria collage

E s s E

Annunci