Tag

, , , , , ,

Stasera ho ricevuto un grande complimento: una nuova amica del blog mi ha detto che le mie ricette sono buone (ed ha visto solo le foto) ed ha aggiunto – la tua è una cucina dai sapori mediterranei.

Un grazie a Sara

Se non lo avete ancora fatto, prendete dei semi di basilico e spargeteli in un vaso di terra, oppure comprate le piantine e trapiantatele in un vaso grande in terrazza, in giardino e su un davanzale.

001 basilico

Le erbe aromatiche sono una risorsa e una vera bontà nella cucina e il basilico è il re delle aromatiche estive.

Ingredienti:
Qui il peso degli ingredienti non conta.

Quelli fondamentali sono un pugno di foglie di basilico freschissime e profumate,
sale grosso,
una manciata di pinoli,
un buon parmigiano meglio se Vacche Rosse 30 mesi e, se volete, un buon pecorino,
un ottimo olio di oliva extra vergine italiano
e, se vi piace, un pezzettino di aglio.

Quello che conta in secondo luogo, ma non ultimo, è lo  strumento. Se potete, non usate il frullatore e se non lo avete comprate in un  mercatino, ma si trova anche nei negozi che vendono attrezzi  per la cucina, un bel mortaio di marmo o di pietra.Pesto di basilico

Procedimento:
Fate tostare i pinoli in un padellino e lasciateli raffreddare. Lavate ed asciugate le foglie di basilico, Mettetele nel mortaio con un po’ di sale grosso e iniziate a pestarle lungo le pareti del mortaio. Aggiungete il pezzettino di aglio e i pinoli e triturate ancora il tutto insieme. Aggiungete parmigiano e pecorino e infine l’olio.

Conditeci spaghetti, trofie, linguine, pici o altro.spaghetti al pesto_1

  • Oppure usate il pesto per una lasagna vegetale
  • Buonissima una cucchiaiata in un minestrone di verdura sia caldo che freddo
  • Perfetta per accompagnare un arrosto freddo tipo roast beef, insalata di pollo o galantina di tacchino
  • Ottima semplicemente su crostini di pane per un aperitivo velocissimo
  • Un cucchiaino su una robiola fresca o un caprino non disdice affatto.

Ricette5

E s s E

Annunci