Tag

, , , , , , , , ,

Sono abruzzese e la permanenza della mia regione sotto il regno delle due Sicilie ha lasciato nella cucina influenze partenopee che a sua volta ha assorbito la cultura culinaria dei “monsù” francesi nel periodo borbonico.

Il gattò di patate (detto anche gatò di patate, dal francese gâteau, appunto pronunciato gató) è un tipico piatto della cucina napoletana e siciliana a base di patate. (cit. Wikipedia)

Gatto' di patate

Ecco la mia versione un po’ alleggerita negli ingredienti rispetto all’originale napoletana, ma non nel gusto, da accompagnare ad una fresca e croccante  insalata iceberg condita con una citronette limone, sale e olio.

Perfetta come antipasto o come secondo o da inserire in un gustoso aperitivo in giardino se realizzato in mini porzioni o tagliato a quadrotti.

Diventa anche “crocchette” se composte in polpettine allungate e poi impanate e fritte in olio profondo, inserendo magari un cubo di fiordilatte al centro per un cuore filante.

Ingredienti:
1 kg di patate
1 fiordilatte (ca 200 gr.)
100 gr. di Auricchio piccante
100 gr. di mortadella in una sola fetta
100 gr. di prosciutto cotto in una sola fetta
30 gr. di burro
Noce moscata
2 uova
Pangrattato
Sale

Procedimento:
Tagliare a piccoli cubottini i formaggi e i salumi. Lessare le patate con la buccia (o meglio cuocerle a vapore nella pentola a pressione). Pressare le patate ancora calde con uno schiacciapatate, unire qualche fiocchetto di burro e mescolare, unirvi il preparato di formaggi e salumi, le uova leggermente sbattute, il sale e la noce moscata.

Imburrare una teglia e cospargere di pangrattato, versare il composto e passare in forno per circa mezzora a 200 gradi.

L’accompagnamento ideale è un buon vino bianco da scegliere nel territorio campano.

Consigliato da VitaDiGusto.IT:  Azienda Pietratorcia- Ischia Bianco Superiore doc

Gatto' di patate

E s s E

Annunci