Tag

, , , ,

Un modo diverso di concepire una zuppa fredda. Buonissima per un pranzo estivo, veloce ed economica e in grado di stupire chi, con le vongole, si aspetta i soliti spaghetti.

001 zuppetta fredda di veraci e tubetti

 Ingredienti:
1 kg di vongole veraci
1 spicchio di aglio
Olio EVO
Peperoncino fresco
240 gr. di  tubetti
300 di pomodori rossi
1 cipolla
Timo fresco
Olio EVO
1 carota
1 sedano
Sale
Pepe

Procedimento:
Lasciar purgare dalla sabbia le vongole lascandole a bagno in acqua leggermente salata che deve coprirle appena e cambiandola più volte smuovendole bene.

In un wok far imbiondire l’aglio e il peperoncino fresco, aggiungere le vongole pulite e scolate dall’acqua. Farle aprire a fuoco vivace e coperte. Appena aperte sollevarle con una schiumarola e filtrare l’acqua che si sarà formata eliminando aglio e peperoncino. Sgusciare le vongole e tenerle da parte.

Intanto fare un brodo vegetale con carota, sedano e mezza cipolla.

Pelare i pomodori dopo averli sbollentati  per un minuto ed eliminare i semi e tagliarli a grossi pezzi. Far imbiondire mezza cipolla tagliata a velo in poco olio e peperoncino, aggiungere i pomodori e far cuocere per 15 minuti. Non deve diventare una salsa troppo ristretta. Passare il pomodoro così ottenuto in un passaverdura e rimettere sul fuoco aggiungendo il liquido filtrato delle vongole e qualche mestolo di brodo vegetale.

Aggiustare di sale poiché la presenza del liquido delle vongole avrà già conferito una certa sapidità e aggiungere la pasta. Cuocerla per un tempo inferiore di circa 2/3 minuti rispetto al tempo di cottura. Se necessario aggiungere altro brodo vegetale. Spegnere e aggiungere le vongole, il timo fresco e una macinata di pepe. Chiudere con un coperchio e lasciare a temperatura ambiente per circa un’ora prima di portare in tavola. (il tempo dipende se si vuole servire la zuppetta tiepida o fredda.)

Vino in abbinamento:  Per un piatto vivace ed estivo, ma  anche profumato e sapido e con la presenza del pomodoro,  propongo un vino molto piacevole proprio per le caratteristiche di freschezza e di persistenza, in grado di contrastare giustamente la presenza del pomodoro e di ammorbidire la presenza salina del mare apportato dalle vongole. Un vino rosato in cui non c’è la presenza dei tannini che si trova nei rossi, ma mostra l’energia di una bacca che nasce per diventare un vino rosso.

Da servire ad una temperatura di 10/12 gradi

003 zuppetta fredda con tubetti e vongole veraci

Consigliato da VitaDiGusto.IT: Azienda Agricola Tomisa – Merlot rosato

E s s E

 

Annunci