Tag

, , , , , , , ,

Un piatto “superfast” (beh forse con un po’ di organizzazione o per utilizzare quei tre quattro pomodori al gratin rimasti dalla sera precedente), per smarcare un pranzo al rientro dalla spiaggia o quando fuori fa troppo caldo e anche l’appetito si soddisfa velocemente ed è meglio non affaticare l’organismo con molti grassi.

Vi lascio anche qui un abbinamento con il vino, ma se  la giornata è molto calda meglio preferire l’acqua, magari leggermente gassata.

Abbinamento consigliato da VitaDiGusto.IT: Vermentino Ligure Sciansciaratto

Spaghetti aglio olio e peperoncino con pomodori gratinati

Ingredienti:

320 gr. di spaghettoni  412 De Cecco
1 aglio
½ peperoncino
Prezzemolo
4/5 cucchiai di olio EVO

Per i pomodori gratinati:
4 pomodori maturi (San Marzano o Tondo Liscio)
1 fetta di pane raffermo casereccio (oppure pangrattato)
1 mazzetto di erbe aromatiche (Timo,  Prezzemolo,  Maggiorana)
Sale
Zucchero (facoltativo e solo se i pomodori hanno molta acidità)
Olio EVO

Spaghetti aglio olio e peperoncino con pomodori gratinati

Procedimento:

Pomodori Gratinati
Preparare i pomodori gratinati, vanno bene anche se del giorno prima. Sbriciolare finemente il pane in un mixer, mettere un filo d’olio in una padella antiaderente e tostare le briciole di pane (o di pangrattato).

Tritare finemente le erbe e unire al pane tostato freddo, aggiungere un po di sale.

Lavare e tagliare a metà i pomodori e svuotarli leggermente,  mettere un po’ di olio nel fondo di una pirofila e disporre i pomodori cosparsi di poco zucchero se necessario e del trito di pane e erbe preparato in precedenza.

Mettere in forno a 180° per circa 1 ora, abbassare a 130° e proseguire per un’altra mezz’ora.

Spaghetti aglio, olio e peperoncino
Portare abbondante acqua ad ebollizione e salarla. Nel frattempo in una padella versare 4 – 5 cucchiai di olio, il peperoncino fresco e l’aglio tagliato a metà e privato del germe interno.

Lasciar andare a fuoco bassissimo, l’aglio non deve prendere mai colore.

Buttare la pasta e scolarla 6 minuti prima che finisca il tempo di cottura, nella padella. Terminare la cottura aggiungendo poca acqua della pasta, mescolando come se fosse un risotto fino al termine del tempo di cottura. Spegnere il fuoco lasciando la pasta abbastanza umida dell’intingolo che si sarà formato ed eliminare l’aglio. Cospargere di prezzemolo fresco tritato e aggiungere i pomodori gratinati.

Spaghetti aglio olio e peperoncino con pomodori gratinati Spaghetti aglio olio e peperoncino con pomodori gratinatiSpaghetti aglio olio e peperoncino con pomodori gratinati Spaghetti aglio olio e peperoncino con pomodori gratinati  ???????????????????????????????

E s s E

Annunci