Tag

, , , , , ,

Inizio dal vino, un vino per gli dei

Dall’entusiasmo e dal coraggio di un vignaiolo è nata una perla nel panorama dei vini naturali e in particolare è nato un vino che sa di antico, che riporta al modo di vinificare dei contadini di un tempo, che sa di sostanza ed evoca un radicamento al territorio in cui le viti producono i grappoli di Pinot Grigio impiegati per questo “Orange Wine”.

Pinot Grigio Manina - Orange Wine

Vinificare un’uva a bacca bianca con la stessa tecnica della vinificazione dei rossi, lasciando cioè le bucce nella fase di macerazione per un periodo più o meno lungo, richiede l’abilità di chi in cantina investe la sua passione e il suo tempo.

Da questo procedimento si ottiene un vino dal colore “aranciato”, da qui la definizione di “orange wine”, dalla personalità forte, sostenuto dalla struttura conferita dalle bucce.

Il colore di questo vino disorienta, non è un bianco e non è un rosato, e stupisce al gusto scoprire la sua struttura che necessita di un abbinamento in grado di reggere e assecondare la complessità olfattiva e la presenza delle sostanze “solide” rilasciate dai tannini delle bucce su cui ha macerato.

È necessario controllare con le temperature di servizio la forza di questo tannino, servendolo a una temperatura che non sia inferiore ai 14°

Questa chicca nasce in Veneto, circa un mese di macerazione sulle bucce, niente chimica, né in vigna tantomeno in cantina, nessuna aggiunta di anidride solforosa.

Colore arancio anticato, esordio al naso straordinario , tra resina, spezie e note boisé.

Con la permanenza nel bicchiere, questi caratteri sfumano, lasciando spazio a note vinose, a tratti quasi carnose, di ciliegie sotto spirito, di fiori appassiti.

Questo orange wine PINOT GRIGIO MANINA  conquista i sensi.

Pinto Grigio Manina - Orange Wine

Quando a casa si apre una bottiglia di vino, soprattutto se è spettacolare come questo, il tentativo di abbinarlo a tutto pasto e poi di assaggiarlo come vino da meditazione anche a fine pasto è appassionante.

Inizio la serie degli abbinamenti con il Manina con un antipasto dai sapori veraci di ingredienti che provengono dal cortile e dal giardino delle erbe aromatiche, rinfrescato da una rustica panzanella.

Millefoglie di coniglio e salvia fritti con panzanella

Ingredienti:
Un filoncino di pane integrale ai cereali e semi
1 pomodoro cuore di bue maturo
1/2 cipolla bianca
Olio Evo
Aceto di vino banco
Sale
12 fettine di coniglio ricavate dalla lombata
12 foglie di salvia
50 gr. di farina ‘00’ + 30 gr. di farina di riso
Acqua gassata molto fredda
Olio di semi di arachide

Millefoglie di coniglio e salvia fritti con panzanella

Preparazione:
Preparare la panzanella qualche ora prima di servire nel seguente modo: Tagliare il pane a fette un po’ spesse, passarle sotto un getto d’acqua e lasciarle mezz’ora in un piatto. Nel frattempo affettare finemente la cipolla e immergerla in acqua ghiacciata con l’aggiunta di due cucchiai di aceto.
Trascorsa una mezz’ora, prelevare la mollica di pane ammollato e sbriciolarlo in una ciotola, pelare e svuotare dei semi il pomodoro, tagliarlo a pezzettini molto piccoli e aggiungerlo al pane, sgocciolare la cipolla e aggiungere anch’essa al pane. Salare e irrorare con due cucchiai di olio. Mescolare e assaggiare per verificare il grado di acidità. Se piace aggiungere ancora qualche goccia di aceto bianco. Coprire con una pellicola e riporre in frigorifero per qualche ora.

Preparare la pastella per friggere le fettine di coniglio e la salvia, mescolando le farine con l’acqua gassata ben fredda fino ad ottenere un composto fluido ma non troppo liquido e riporre anche questo in frigorifero.

Riscaldare a 160 gradi abbondante olio di semi di arachidi, passare le fettine di coniglio nella pastella e friggerle fino a che diventano leggermente dorate. Procedere allo stesso modo per le foglie di salvia (in alternativa si possono usare ciuffi di finocchietto selvatico o basilico)

Alternare una quenelle di panzanella fredda, con una fettina di salvia fritta ed una di coniglio fritto.

E s s E

Pinto Grigio Manina - Orange Wine Pinot Grigio Manina - Orange Wine Millefoglie di coniglio e salvia fritti con panzanella Millefoglie di coniglio e salvia fritti con panzanella Millefoglie di coniglio e salvia fritti con panzanella Millefoglie di coniglio e salvia fritti con panzanella Millefoglie di coniglio e salvia fritti con panzanella Millefoglie di coniglio e salvia fritti con panzanella Millefoglie di coniglio e salvia fritti con panzanella Millefoglie di coniglio e salvia fritti con panzanella Millefoglie di coniglio e salvia fritti con panzanella

Annunci