Tag

, , ,

Per una cena da preparare in modo veloce, ma che soddisfa il palato. Fresche triglie da sfilettare e farcire con un composto a piacere che conferirà un bel sapore pieno a questo pesce ricco di gusto.

Triglie ripiene

Sono buone abbinate a una fettina di lardo sottile o a una fettina di guanciale, oltre al classico guazzetto a base di pomodori del caciucco o fritte. L’alloro secondo me è la pianta aromatiche che meglio si addice a profumare questo boccone che cuoce in pochissimi minuti. E’ un pesce che ha molte piccole spine che in cottura tendono a invadere le carni morbide del pesce, è per questo che a me piace molto, ma a condizione che siano sfilettati. Operazione molto facile purché si abbia a disposizione il coltello giusto per effettuare l’operazione. Io le prendo al mercato del pesce e il mio pescivendolo non le sfiletta per me e quindi ho imparato a farlo da sola, ma ci sono alcune pescherie che ve li potranno preparare se non volete cimentarvi.

Ingredienti:
16 triglie grandi
16 foglie di alloro
Una manciata di olive di Gaeta denocciolate meglio se sott’olio
Una manciata di capperi dissalati
Prezzemolo tritato
Pangrattato
Olio EVO

Preparazione:
Preparare la farcia tritando finemente olive, capperi, prezzemolo e mescolarlo al pangrattato. Se risultasse troppo asciutto aggiungere un po’ di olio. La quantità della farcia dev’essere di circa 3 o 4 cucchiai.

Sfilettare le triglie ed eliminare le squame e la parte della pancia a contatto con le interiora del pesce. Lavarle ed asciugarle molto bene. Lavare le foglie di alloro.

Accoppiare due filetti di triglia inserendo in mezzo circa un cucchiaino di farcia e premere bene. Disporre ogni singolo “panino” su una foglia di alloro e disporre sulla placca del forno coperta di carta forno. Irrorare con poco olio e far cuocere in forno per una decina di minuti a temperatura alta.

Io ho usato una farcia di pangrattato insaporita con olive e capperi, il pane può essere sostituito da patate schiacciate con una forchetta. Come dicevo può essere avvolto il panino in una fettina sottilissima di lardo che può essere anche tritato insieme ad aghi di rosmarino e usato nella farcia eliminando però olive e capperi.

Triglie ripiene

Accompagnare con spinaci ripassati in padella con aglio e peperoncino.

E s s E

Visualizza albumVisualizza albumVisualizza albumVisualizza albumVisualizza album

Annunci