Tag

, ,

Una fetta di torta che funziona dalla colazione con una moka (caffè della macchinetta), al dolce dopo cena abbinato ad un ciuffo di panna montata e ad un cognac.

Ingredienti:
180 gr. di farina
2 uova
100 gr di nocciole tostate (tonda gentile del Piemonte)
100 gr di zucchero di canna muscovado
100 gr di cioccolato fondente al 50%
100 ml di panna fresca
50 gr. di burro
1 bustina di lievito per dolci o di cremor tartaro
1 cucchiaino di bicarbonato

Preparazione:

Preriscaldare il forno a 170° statico.

Montare le uova intere con lo zucchero finché diventano spumose, nel frattempo in un pentolino a bagnomaria mettere la panna, il burro e 100 gr. di cioccolato fondente e lasciar sciogliere mescolando con una forchetta, lasciare intiepidire e poi aggiungere alle uova.

Rompere in un mortaio, o con un coltello, le nocciole in modo grossolano e mescolarle alla farina, al bicarbonato e al lievito in polvere, tenendone un cucchiaio da parte per spolverarle sopra la torta prima di infornarla

Aggiungere la farina con le nocciole tritate e al composto di uova e cioccolato e mescolare bene.

imburrare una tortiera quadrata da 20 cm, versarvi il composto e cospargere con le nocciole tritate lasciate da parte.

Cuocere in forno per circa 25/30 minuti.

Far raffreddare il dolce su una gratella, poi sciogliere a bagnomaria 100 gr. di cioccolato fondente.

Cono di carta forno

Formare un cono con la carta forno, inserirvi il cioccolato fuso e formare delle decorazioni di cioccolato in superficie.

Da mangiare in due con un bicchiere di cognac e il fuoco acceso.

E s s E

Annunci