Tag

, ,

In una delle sue passeggiate mia madre ha raccolto i germogli di ortica che poi, pulite e sbollentate, me ne ha date un po’.

In parte l’ho inserite in un risotto e con un’altra parte, circa 200 gr., ho preparato questa sfoglia con cui ho preparato dei ravioli con la ricotta e delle tagliatelle.

Ravioli all'ortica (FILEminimizer)

Ingredienti:
350 gr. di farina ‘00’
2 uova intere e 2 rossi
200 gr. di ortica sbollentata, strizzata e tritata finemente

Per il ripieno:
300 gr. di ricotta vaccina
60 gr. di parmigiano
1 uovo
sale
Noce moscata
Foglioline di mentuccia fresca

TAGLIATELLE ALL'ORTICA 04 (FILEminimizer)

Far sgocciolare la ricotta in un colino per alcune ore tenendolo in frigorifero. Quindi setacciare la ricotta in una ciotola e aggiungere un uovo sbattuto, il parmigiano, un pizzico di sale, una grattugiata di noce moscata e le foglioline di mentuccia tritate finemente. Mescolare bene e riporre in frigorifero coperto da pellicola.

Predisporre la farina a fontana (tenerne un po’ da parte per poterne aggiungere qualora fosse necessario), rompervi dentro le uova intere e i due rossi, sbattere le uova con una forchetta, poi aggiungere l’ortica fredda strizzata e trtata finemente con il coltello (non usare il mixer). Mescolare e formare l’imapsto lavorandolo a lungo. Tenere a portata di mano altra farina qualora fosse necessario a causa dell’umidità rilasciata dalla verdura. Formare una  palla, avvolgere con una pellicola e far riposare per una mezzora.

Ravioli all'ortica 03 (FILEminimizer)

Stendere con il mattarello la soglia dello spessore di circa 3 mm, con un tagliapasta formare dei dischi e disporre al centro una nocciola della ricotta precedentemente preparata con un sac a poche oppure con un cucchiaino.

Ravioli all'ortica 06 (FILEminimizer)

Chiudere a metà sigillando i bordi con i rebbi di una forchetta.

E s s E

Annunci